giovedì 9 settembre 2010

Una città a misura di incivile


Passeggiando per il centro ci si può imbattere in scene questa: Un vecchio congelatore buttato sul marciapiede, come se fosse la cosa più normale del mondo. Foto scattata davanti il Parco dei Mille, che già non gode di buona salute.

10 commenti:

  1. vergogna per chi lo ha messo.
    ma non credo che abbiano una faccia per vergognarsi gentaccia del genere, eppure e il luogo dove vivono loro e chissa i loro figli.
    bell'esempio

    RispondiElimina
  2. vergogna doppia per chi non lo toglie e cioè: comune e progetto ambiente

    RispondiElimina
  3. Calma... :-) Bisogna vedere da quanti giorni è lì, questo purtroppo non è dato sapersi...percui diamogli il tempo materiale per intervenire, nel caso non lo facessero ci torneremo sopra.

    RispondiElimina
  4. è vero sono troppo impegnati in altre faccende, diamogli tutto il tempo che vogliono, tanto è uguale quando avranno voglia e solo se vorranno lo toglieranno

    RispondiElimina
  5. Paolino Cammarone13 settembre 2010 12:18

    Vi ringrazio, a nome della città di Aprilia, della segnalazione. Il vecchio congelatore che qualcuno, invece di chiamare la Progetto Ambiente al N° 06 92727971 per il ritiro gratuito presso la sua abitazione, ha preferito rischiare delle sanzioni penali, per abbandono di rifiuti, è stato rimosso SABATO 11. Non sempre però è tutto cosi semplice, soprattutto quando c'è di mezzo rifiuti contenente AMIANTO, come l'eternit di via Francesco Baracca.Credo che una maggiore sensibilizzazione della popolazione ed un maggior controllo del territorio possano aiutare ad evitare problemi del genere.

    RispondiElimina
  6. Ci fa piacere che tal Paolino Cammarone ringrazi Degrado Apriliano ed i suoi "aficionados" a nome della città di Aprilia. Fa per caso le veci del Sindaco? O è il suo portavoce? Oppure è stato eletto rappresentante della città di Aprilia?

    RispondiElimina
  7. Paolino Cammarone è il Presidente della Progetto Ambiente.

    RispondiElimina
  8. Ed allora ringraziasse a nome della Progetto Ambiente, di cui è il Presidente, e visto che ci legge cercasse di intervenire in maniera più celere e risolutiva riguardo il disastro ambientale che sconvolge e degrada la nostra amata città.

    RispondiElimina
  9. Il vecchio congelatore è stato rimosso 2 giorni dopo la segnalazione, nemmeno quando intervengono vi va bene? :-) Grazie a nome di Degrado Apriliano al presidente della Progetto Ambiente Paolino Cammarone, il senso del blog è proprio questo, collaboriamo a migliorare la città. Ad ogni modo come diceva l'anonimo rimangono da risolvere le tantissime criticità presenti sul territorio, in alcuni casi sono vere e proprie bombe ecologiche, auspichiamo in un intervento rapido anche in questo senso.

    RispondiElimina
  10. Dato che ci siamo vogliamo dare un consiglio al presidente della Progetto Ambiente: Fate stampare degli adesivi con sopra scritto il numero per il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti, e apponete questi stikers sopra ogni cassonetto dislocato sul territorio comunale. Consigliamo di scriverlo grande, in modo da facilitare la lettura anche da parte degli anziani.

    RispondiElimina