domenica 28 febbraio 2010

Equilibristi alla Matteotti!

Una segnalazione pervenutaci: 
"Questa e' l'entrata della scuola media Matteotti. Quando è stata scattata questa fotografia pioveva poco quindi e bastato un solo mattone, quando piove tanto ci vogliono 3 o 4 mattoni e dobbiamo fare gli equilibristi per entrare, ma vi pare normale?"

10 commenti:

  1. certo che è normale, considerando che la situazione è così da almeno due anni, e il dirigente non ha alzato paglia perchè questa situazione non venisse al più presto risolta. lui parla di sicurezza, ma secondo me, non sa nemmeno dove sta di casa, la sicurezza. Alunni, insegnanti e genitori, rischiano di rompersi una gamba, nella migliore delle ipotesi. Non è normale, ad aprilia? E' normalissimo!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. come hai ragione!!!!!
    e non e' la sola cosa che non funziona. capisco il taglio dei fondi e tutti i problemi che ne possano conseguire, ma qui si parla di cose basilari per la sicurezza di tutti noi, e come dici tu (che come vedo conosci quanto me la situazione)il preside non fa nulla per migliorare la situazione, anzi si trincera dietro alle s..... per pararsi il sederino, e al diavolo tutti gli altri.

    RispondiElimina
  3. Mariano Fratoni1 marzo 2010 01:29

    Intanto bisognerebbe iniziare da noi a parlare di sicurezza,visto che nonostante i divieti i genitori arrivano tranquillamente con le macchine fino al cancello della scuola.Per questo se si vuole ottenere qualcosa,cominciamo da noi ad essere un po' piu' attenti a quello che si fa',nella vita oltre ai Diritti ci sono anche i DOVERI, ma sembra che questo si dimentichi molto spesso.

    RispondiElimina
  4. il sig Fratoni ha detto una sacrosanta verità,tutti noi genitori ci appostiamo vicino al cancello con tutti i divieti che ci sono ,poi non contenti alcuni di ritornano indietro addirittura in senso unico. Un giorno una signora "contromano" ha investito un ragazzino che era sceso dal marciapiede senza controllare fortunatamente lo zaino ha attutito il colpo non molto violento perchè l'auto non correva, dopo di chè la signora è scesa prendendo a male parole il poverino.Questo caso per fortuna è successo una sola volta ma tutti i giorni appena i nostri figli salgono sull'auto noi partiamo senza attendere che i ragazzi siano defluiti del tutto mettendo a rischio qualche ragazzo tanto il nostro è al sicuro in auto

    RispondiElimina
  5. tutte verita,
    ma se tutti sappiamo che li c'e' il divieto perche' diventiamo animali tutte le mattine quando saliamo sulle nostre macchinette?

    RispondiElimina
  6. Mariano Fratoni2 marzo 2010 02:00

    Io quando la mattina accompagno mia figlia a scuola,cammino sempre sulla strada proprio per cercare di non far succedere queste cose,e il piu' delle volte sono costretto a discutere con Genitori IDIOTI che non capiscono che con il loro comportamento mettono in pericolo l'incolumita'dei ragazzi,ANCHE I LORO!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Da quando ho lasciato quella scuola tre anni fà di problemi ne aveva e fare gli equilibristi per non bagnarsi le scarpe e i jeans era la cosa piu normale ke c'èra e delle macchine ke procuravano pericolo non c'èrano solo quelle dei nostri genitori ma anke quelle dei pofessori

    RispondiElimina
  8. La soluzione c'è: fatevela a piedi...poi ci lamentiamo se i giovani sono rammolliti, accompagnati dalla mammina con l'automobile...sennò si rovinano i piedini...bah...

    RispondiElimina
  9. Non c'è da meravigliarsi in un paese come questo, dove TUTTO ma Proprio TUTTO non funziona.

    RispondiElimina
  10. io sono al 3 anno e sinceramente mi sono veeramente rotto le scatole di fare l'equlibrista per non bagnarmi, per non paarlare di tutte le volte che non aprono il cancello grande e quella che vedete in foto è l'unica strada che tutti sono costretti a fare. per quanto riguarda le macchine io non ho mai avuto problemi.

    RispondiElimina