martedì 23 marzo 2010

Vigili non proprio vigili

Salve sono Marco.
Volevo segnalare un cattivo comportamento da parte di alcuni vigili
urbani di Aprilia.
Ci troviamo in Via Marconi, all'altezza del Bar Latino. Ogni mattina
un' auto dei vigili urbani effettua la sosta in zone non permesse:
sulle strisce pedonali, nel posto dedicato ai disabili, in prossimità
dell'incrocio...tutte le mattine. La foto allegata, scattata la mattina
del 23.3.2010, mostra un parcheggio nel posto riservato ai disabili.
Con che coraggio poi gli stessi vigili fanno le multe ai cittadini?

Aggiornamento del 29/03/2010: 
Ora vi proponiamo una chicca. Nell’ultimo numero de L’Apriliano, a pagina 15 compare un articolo attraverso il quale si mette a conoscenza dei lettori, la futura istituzione di una stazione mobile dei vigili urbani nella frazione di Campoleone che, come ben saprete, è amministrata dai comuni di  Aprilia e Lanuvio. Ovviamente l’iniziativa proviene dal comune di Lanuvio, ma non è questo il punto. Nell’articolo è stata inserita una foto scattata davanti al comune di Aprilia, non notate niente di strano in quel parcheggio?
 

19 commenti:

  1. un cittadino di aprilia23 marzo 2010 23:14

    non ci sono parole

    RispondiElimina
  2. a me volevano fare la multa perchè non potevo entrare nel mio cancello, c'era una macchina sul passo carrabile..e dicevano che intralciavo il traffico! quindi pensate un pò voi che vigili che abbiamo..

    RispondiElimina
  3. Ragazzi complimenti per il vostro blog,questo significa informare la gente.

    Seguendo la vostra scia stiamo tentando anche noi di impegnarci su diversi fronti.
    Grazie per il vostro impegno.
    maurizio

    RispondiElimina
  4. CARO MARCO DEVI SAPERE CHE TUTTI I POSTI DISABILI POSTI SU VIA MARCONI COMPRESO QUELLO DOVE E' STATA FOTOGRAFATA LA MACCHINA DELLA POLIZIA LOCALE SONO TUTTI DA RIMUOVERE IN QUANTO LE PERSONE ASSEGNATARIE DELLE RISPETTIVE CONCESSIONI SONO DECEDUTE, QUINDI IN VIRTU' DI CIO' NON è STATA COMMESSA ALCUNA INFRAZIONE, E SAI COSA PENSO CHE TU DEBBA ESSERE UNA PERSONA CHE DI INFRAZIONI NE HA COMMESSSE DIVERSE PER TANTO IL TUO DIVERTIMENTO DI VENDETTA (SE COSI SI PUO DEFINIRE)E' QUELLO DI ANDARE A FARE FOTOGRAFIE A DESTRA E A MANCA SENZA COGNIZIONE DI CAUSA........
    UNA CITTADINA CHE NE SA SICURAMENTE PIU DI TE....

    RispondiElimina
  5. hi hi hi, che vuol dire, scusate? se ci sono posti riservati, anche se gli assegnatari sono deceduti, quei posti vanno comunque mantenuti per i disabili di passaggio!!! E il comportamento dei vigili non è certo esemplare, ma come si fa a giustificare!!!! Allora, cancellate le strisce e rimuovete i cartelli!!!! Ragazzi, vogliono avere per forza ragione, è questo che è inquietante ...

    RispondiElimina
  6. concordo con quello che è stato citato prima dalla CITTADINA CHE NE SA PIU', visto che sono il figlio del titolare del bar

    RispondiElimina
  7. Io invece sono un figlio di un disabile,e sinceramente se sono con mio padre e c'è un posto per esso,segnalato da cartelli e strisce gialle pretendo che nn ci sia alcuna vettura esente da autorizzazione,in quanto pagando le tasse pretendo un minimo di servizio.Scusate se sbaglio....
    Ps complimenti per il blog e per la foto.

    RispondiElimina
  8. hanno anche il coraggio di difenderli
    .....

    RispondiElimina
  9. Riassumendo: sono posti riservati a quel ristretto numero di persone che ne sanno più degli altri e sono quindi a conoscenza della lista aggiornata degli invalidi deceduti, giusto?
    Soluzioni: chiedere la lista a "chi ne sa di più" o aspettare che i vigili finiscano la pausa caffè!

    RispondiElimina
  10. Eccerto ci sta sempre una scusa per giustificare i comportamenti non educati....eh si dai giustifichiamo che il mondo va bene cosi!

    Ma pensa te, e poi quando mi lamento mi dicono di chiamare i vigili, se se buoni quelli.

    RispondiElimina
  11. Eccomi sono Marco. Volevo rispondere alla cittadina che "ne sa più di me". Le infrazioni commesse dai vigili di cui la foto, sono numerosissime. Parliamo di parcheggi su striscie pedonali, davanti ai cancelli e in prossimità di un incrocio. Questo accade tutte le mattine. I vigili in questione fanno colazione al Bar Latino parcheggiando dove non devono. Non è assolutamente vero che i disabili sono tutti morti, se vuoi te ne faccio conoscere uno che è poi quello che si è lamentato dell'accaduto. Sono mesi che avvengono queste violazioni e appena sono venuto a conoscenza di questo blog (grazie alla pubblicazione di degrado su InMovimento Magazine) ho potuto denunciare il fatto. Spero che tu sia una persona di parte per difendere l'accaduto, altrimenti la cosa è grave. Buonasera.

    RispondiElimina
  12. Il malcostume e la mancanza di rispetto si manifestano quindi in tutta la loro pochezza in tema di parcheggi per disabili, anche dove la legge garantisce dei diritti, prevede delle tutele e stabilisce precise sanzioni a punire i trasgressori.
    Il DM 236/1989 prevede al punto 8.2.3.:
    "Nelle aree di parcheggio devono comunque essere previsti, nella misura minima di 1 ogni 50 o frazione di 50, posti auto di larghezza non inferiore a m 3,20, e riservati gratuitamente ai veicoli al servizio di persone disabili." Detto ciò, bisogna anche precisare che se i parcheggi sono pertinenziali - cioè se ogni parcheggio corrisponde ad un appartamento - questa regola non è applicabile. Se invece si tratta di un'area di parcheggio libera, si applica la norma indicata. Come si dice in questo caso? Volete usare il nostro parcheggio? Bene, prendetevi anche il nostro handicap!!!

    RispondiElimina
  13. Beh, gente che giustifica i vigili che parcheggiano sui posti per disabili, questa è nuova!
    -
    E l'auto della Polizia senza livrea della Polizia?
    Un auto così a Parigi o a New York non la fanno circolare.

    RispondiElimina
  14. @cittadina bene informata

    Inqualificabile commento

    RispondiElimina
  15. Attento cittadno25 marzo 2010 19:12

    " LE PERSONE ASSEGNATARIE DELLE RISPETTIVE CONCESSIONI SONO DECEDUTE, QUINDI IN VIRTU' DI CIO' NON è STATA COMMESSA ALCUNA INFRAZIONE,"

    ...Ma che cazzo di risposta e' ?

    ...La prossima volta , parcheggiate tranquillamente sulle striscie pedonali TANTO PRIMA O POI sbiadiranno fino a scomaprire !!!

    ...I VIGILI DOVREBBERO DARE L'ESEMPIO ANZICHE' INCORAGGIARE LE INCIVILTA' !!!

    A proposito ,anche per i numerosi manifesti elettorali abusivi i vigili non fanno alcunche' in quanto prima o poi , tali spazi ora occupati abusivamente , saranno un giorno destinati alla pubblica affissione !

    RispondiElimina
  16. credo ke quando si commette un errore è meglio tacere e fare mia culpa piuttosto ke cercare giustificazioni...........

    RispondiElimina
  17. ragazzi, ma la cittadina so tutto io non sara' mica una di quelle brave vigilesse che sono cosi "lige" e attaccate al codice che incontriamo tutti i giorni? magari sono quelle che si inquattano per farti la multa senza nemmeno fischiare come si fa di solito?(adesso la ligia dira' che non sono tenute a fischiare per avvisare prima di appiccicarti una multa)
    comunque complimenti ragazzi, mi avete proprio fatto ridere con questi commenti, bravi.
    maria

    RispondiElimina
  18. Bella però la teoria secondo la quale essendo deceduto l'assegnatario del posto non si commette infrazione parcheggiando in aree riservate... se la sentono quelli di Zelig la scritturano sicuramente... eh eh eh

    RispondiElimina
  19. ottimo commento qui sopra, poche righe, ma giuste. Chi difende i rei non fa ridere, fa un po' tristezza, francamente. E andiamo alle Iene!

    RispondiElimina